Login Area Personale




L'associazione ABILMENTE CON TUTTI è stata costituita nel febbraio 2014 a Fonte Nuova (RM) e può essere considerata come un'evoluzione dell'associazione A.F.I.Mi.D. (Associazione Familiare per l'Integrazione dei Minori Disabili) costituita nel 2002. Il passaggio dall'A.F.I.Mi.D. ad ABILMENTE CON TUTTI è dovuto alla volontà di estendere l’attività a tutte le persone con disabilità, indipendentemente dalla loro età. Nel gennaio 2018, l'Associazione ha acquisito lo status di ONLUS.

Alcune delle persone che avevano costituito l'A.F.I.Mi.D., insieme ad altre famiglie hanno dato vita, con lo stesso spirito, all'associazione ABILMENTE CON TUTTI. Queste famiglie, avendo al loro interno una persona con disabilità, vivevano le difficoltà legate alle scarse possibilità di inserimento del familiare in un contesto sociale adeguato rischiando così di rimanere isolati e senza alcuna prospettiva.

C'era inoltre la convinzione che l'inclusione e la socializzazione fossero il miglior modo per garantire a queste persone una vita degna di essere vissuta e che fossero il primo passo, necessario, verso qualsiasi forma di riabilitazione. E dare a queste persone queste opportunità comportava, da parte della Comunità, l'affermazione di una cultura di inclusione e accoglienza.

Un'ulteriore spinta alla nascita dell'Associazione è stato l'aver constatato l'importanza di poter condividere la propria realtà con altre persone in situazioni analoghe e come sia, invece, molto difficile affrontare la vita in una situazione di isolamento.

L'Associazione ha esclusivamente scopi sociali ed è senza alcun fine di lucro e non ha connotazione politica nè religiosa. Gli scopi principali dell’Associazione sono:
  • la realizzazione e la partecipazione a progetti di assistenza, riabilitazione e inclusione delle persone con disabilità;

  • la realizzazione e la partecipazione a progetti destinati alla diffusione di una cultura di solidarietà verso le persone con disabilità;

  • l’organizzazione e la partecipazione a manifestazioni, spettacoli ed eventi o iniziative socio-educative e culturali rivolte alla diffusione di una cultura di solidarietà verso le persone con disabilità;

  • la ricerca e il mantenimento di un rapporto stabile di collaborazione con la P.A. perché l’attenzione alle persone con disabilità trovi pratica attuazione nelle politiche sociali sul Territorio;

  • la creazione e il mantenimento di una rete di scambi informativi e di collaborazione con altre organizzazioni, laiche o religiose, che abbiano scopi analoghi;

  • l’organizzazione e la partecipazione ad incontri con famiglie o singole persone che vivono a fianco di persone con disabilità che ricerchino una possibilità di condivisione e di scambio di esperienze.


 
L'Associazione è iscritta nel registro delle ONLUS dell'Agenzia delle Entrate (Direzione Regionale Lazio) e fa parte delle organizzazioni aderenti alla F.I.S.H. Lazio (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap, sez. regionale del Lazio).

Attualmente il Consiglio Direttivo dell'Associazione è costituito da:
  • Alfonsi Antonietta (consigliere)
  • Antonelli Alessandra (consigliere)
  • Ascalone Antonietta (consigliere)
  • Bucciarelli Vladimiro (consigliere)
  • Dainese Ornella (consigliere)
  • Dominici Piera (consigliere)
  • Michele Mariella (consigliere)
  • Santinello Noemi (consigliere)
  • Zagolin Mario (presidente)